: Tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00
0163 852011        

: Tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00    I    0163 852011        

 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto
Giovedì, 02 Agosto 2018 07:32

LE REGINE DEL CALDO: LE PIANTE GRASSE

Tra le più diffuse negli appartamenti e nei giardini, le piante grasse, anche dette succulente, hanno un  fascino esotico e necessitano di poche cure. Sono perfette per creare composizioni, in vasi singoli o in grandi contenitori, per arredare luoghi della casa particolarmente esposti al sole.

Tra le piante scenografiche ricordiamo i cactus Echinopsis, dotati di bellissimi fiori profumati che sbocciano in primavera e in estate e le Lithops o pietre viventi, una varietà di piante molto graziosa e decorativa. Queste piccole piante sono adatte da sistemare in tanti vasetti in giro per la casa e possono essere utilizzate al fianco di esemplari più grossi all’interno dei giardini rocciosi. Aloe, Echinocactus e Agavi sono invece piante più importanti, adatte alla coltivazione all’aperto in grossi contenitori o in piena terra.

video piante grasse 2 video piante grasse

 

LE PIANTE GRASSE: GRANDE VARIETA'

Ogni pianta grassa ha esigenze specifiche ed è bene informarsi prima di interrarle con piante di specie diverse. Tutte le succulente richiedono molta luce del sole: se non ne ricevono abbastanza, tendono ad assottigliarsi e a ingiallirsi a causa di una carenza di clorofilla, detta eziolamento.

Le piante grasse resistono a lunghi periodi di siccità, soffrono in presenza di umidità e necessitano di temperature elevate: per questo devono essere posizionate in un luogo areato e vanno annaffiate il meno possibile, al massimo due volte al mese. D’estate è consigliabile portare le piante all’aperto, dove il sole aiuterà l’acqua ad evaporare, evitando la creazione di ristagni e marciumi.

Per aiutare la pianta a rimanere in salute è importante innaffiare solo quando il terreno è secco, e dotarla di un terriccio per cactacee e piante grasse, composto da torba di sfagno, sabbia e materiale drenante. La pianta dovrà essere interrata in un contenitore dotato di un foro di scolo, lasciando sempre 1-2 cm di spazio tra la terra e il bordo superiore del vaso.

importante è non innaffiare mai le piante direttamente sulle foglie e sui fusti, per evitare che sviluppino malattie fungine o pericolosi parassiti. Le succulente in genere non necessitano di molto concime, che si somministra solo nel periodo di crescita della pianta, dalla primavera all’autunno, ogni tre settimane. Il fertilizzante per cactacee e piante grasse deve contenere elevate dosi di Potassio, un importante macroelemento che rafforza la struttura della pianta e la aiuta a sviluppare una notevole resistenza.

Compo Concime Cactacee 250 ml piante grasse

06004200A001

Dettagli Prodotto

4,42 €


Compo Cactea Terriccio per Cactacee 5 litri

09000971A001

Dettagli Prodotto

4,10 €


Gesal Concime Piante Grasse 500 ml

34006986A001

Dettagli Prodotto

3,98 €


Garden Zanet

Azienda Agricola "FLOROVIVAISTICA"
F.lli ZANET di Zanet Enzo

P.Iva 01648660031
Reg. Imp. No 1252/98

Via Valsesia n°8 28077 Prato Sesia (NO)
T 0163.85.20.11
F 0163.85.29.42

Orari

Orari di Apertura
Dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00
Tutti i giorni, festivi compresi

Mesi di luglio e agosto, domenica 
Dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00 

Giorni di Chiusura
Pasqua - Ferragosto - Natale - S.Stefano - 1° gennaio

 x 
Carrello - 0,00 €

  • Carrello vuoto